mercoledì 28 settembre 2016

Recensione : Per dieci minuti di Chiara Gamberale


Per dieci minuti di
Chiara Gamberale 


Buon pomeriggio lettriciii e lettori oggi sono qui che scrivo una nuova recensione del libro che ho finito di leggere da poco spero che questa recensione vi piaccia :D 

Titolo: Per dieci minuti 
Autore: Chiara Gamberale 
Editore:  Feltrinelli
Pagine: 187
Prezzo: 8.50€ 
Il mio voto: 4 gemme




Trama:

Dieci minuti al giorno. Tutti i giorni. Per un mese. Dieci minuti per fare una cosa nuova, mai fatta prima. Dieci minuti fuori dai soliti schemi. Per smettere di avere paura. E tornare a vivere. Tutto quello con cui Chiara era abituata a identificare la sua vita non esiste più. Perché, a volte, capita. Capita che il tuo compagno di sempre ti abbandoni. Che tu debba lasciare la casa in cui sei cresciuto. Che il tuo lavoro venga affidato a un altro. Che cosa si fa, allora? Rudolf Steiner non ha dubbi: si gioca. Chiara non ha niente da perdere, e ci prova. Per un mese intero, ogni giorno, per almeno dieci minuti, decide di fare una cosa nuova, mai fatta prima. Lei che è incapace anche solo di avvicinarsi ai fornelli, cucina dei pancake, cammina di spalle per la città, balla l’hip-hop, ascolta i problemi di sua madre, consegna il cellulare a uno sconosciuto. Di dieci minuti in dieci minuti, arriva così ad accogliere realtà che non avrebbe mai immaginato e che la porteranno a scelte sorprendenti. Da cui ricominciare. Con la profonda originalità che la contraddistingue, Chiara Gamberale racconta quanto il cambiamento sia spaventoso, ma necessario. E dimostra come, un minuto per volta, sia possibile tornare a vivere.

Recensione:

Questo libro è una sorta di diario di bordo che tiene questa ragazza di nome chiara che sta passando un periodo molto difficile della sua vita , lei infatti è molto depressa , è stata lasciata dal marito e in più ha perso il suo posto di lavoro in un giornale dove aveva una rubrica... vediamo cosa succede :D succede proprio che lei in uno di questi episodi incontra la sua Psicologa e un po per scherzo la Psicologa la invita a fare un gioco ...il gioco dei dieci minuti come dice il titolo,infatti Chiara ogni giorno per 30 giorni deve appunto prendersi 10 minuti per se stessa e fare delle cose che non aveva mai fatto prima e infatti come primo approccio di questo gioco si è sentita un pò spaventata però poi lei inizia a fare questo gioco e ci racconta ogni attività che fa e ogni azione che la fa evolvere e in effetti la cosa che mi ha colpito di più di questo libro è proprio l'evoluzione di questo personaggio alla fine del libro troviamo la protagonista che all'inizio era molto spaventata di tutti questi cambiamenti , ma ritroviamo Chiara finalmente speranzosa, più forte di prima , che riscopre una fiducia nella vita e cose che pensava di non conoscere ma che in realtà lei conosceva benissimo ad esempio i suoi amici che però lei non aveva ancora apprezzato per una sua questione caratteriale, la parte che non mi è piaciuta più di tanto e che ho trovato noiosa sono le parti dove ci parla del suo amore che dopo un po non riuscivo a sopportare aahahah  però questo libro secondo me ci insegna che forse dobbiamo apprezzare ciò che abbiamo e che i momenti in cui siamo soli sono sempre ricchi di vita .


Spero che questa recensione vi sia piaciuta ma soprattutto : cosa ne pensate voi di questo libro ? vi è piaciuto ? lo avete letto ? 
fatemi sapere sotto nei commenti sono molto curiosa di sapere consa ne pensate voi 
un bacione grande e buona giornata 



5 commenti:

  1. Ciao! Non ho mai letto nulla della Gamberale, purtroppo, anche se mi sono sempre ripromessa di farlo..
    Questo giochino lo dovremmo fare tutti mi sa, sembra terapeutico.
    Comunque la tua recensione mi ha convinto molto e adesso non rimanderò più la lettura dei libri di questa autrice..magari inizierò proprio da Per dieci minuti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io non avevo letto nulla di lei è il primo libro che leggo :D e si mi sa che questo gioco serve un po a tutti

      Elimina
  2. Questo libro l'ho letto tempo fa e mi ha colpito per la sua semplicità, un libro davvero carino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è si un libro molto carino da leggere :)

      Elimina
  3. Ho iniziato questo libro e mi stava piacendo, peccato che non l'ho potuto finire però spero di riprenderlo al più presto :)

    RispondiElimina